1568288186-piazza-affari

7 buoni motivi + 1 per (ri)cominciare a investire

Per gli investitori lungimiranti è tempo di guardare avanti e considerare le scelte migliori per proteggere il proprio patrimonio e mettersi nella posizione di massimizzare il proprio rendimento di lungo termine. Proprio per questo motivo, ci siamo rivolti ai migliori professionisti del settore per chiedere loro quali siano i 7 buoni motivi per investire a livello finanziario. La risposta della società italiana di gestione del risparmio Moneyfarm, 100% online, ha risposto alla nostra domanda così:

“Crediamo che i risparmi non possano trovare migliore collocazione che in uno strumento di risparmio gestito e, in particolare, nella Gestione Patrimoniale. Vi elenchiamo qui di seguito, nel modo più chiaro, trasparente ed esaustivo possibile, tutti i motivi per cui un risparmiatore dovrebbe attentamente valutare la nostra soluzione.”

1. Diversificazione

Siamo tra i pochi in Italia a offrire una Gestione Patrimoniale in ETF, che consente di non perdere nessuna opportunità di diversificazione globale e di parziale decorrelazione tra i mercati, contenendo bene il rischio anche in fasi molto volatili.

2. Gestione dinamica

Modificare all’occorrenza il posizionamento tattico dei portafogli permette al nostro team di Asset Allocation di ridurre la volatilità e al contempo di approfittare delle opportunità, bilanciando scelte conservative e scelte aggressive (entro i parametri di ciascuna linea di gestione Moneyfarm).

3. Efficienza fiscale

La Gestione Patrimoniale presenta un vantaggio peculiare: compensa al suo interno la fiscalità delle operazioni di compravendita e dei dividendi. A fine anno puoi quindi compensare minus e plusvalenze. Inoltre porti a credito per i quattro anni successivi le eventuali minusvalenze di un anno.

4. Comodità e trasparenza

Le scelte d’investimento sono demandate ai nostri esperti. Puoi sottoscrivere la Gestione Patrimoniale interamente online, con la possibilità di contattare i nostri consulenti via chat, email o telefono al numero gratuito 800 984 275. Composizione del portafoglio, movimenti, rendimenti e reportistica ti saranno accessibili H24, anche da mobile.

5. Indipendenza

Poiché non riceviamo alcuna retrocessione per gli strumenti che inseriamo nei portafogli siamo in grado di garantire una gestione senza conflitti d’interesse, focalizzata esclusivamente sull’obiettivo della massima efficienza.

6. Flessibilità

Con Moneyfarm puoi disinvestire il capitale, in parte o totalmente, in qualunque momento, senza vincoli temporali e costi di uscita.

7. Convenienza

Con la nostra Gestione Patrimoniale si risparmia fino al 50% sui costi di gestione rispetto a soluzioni comparabili presenti oggi sul mercato: un vantaggio che si accumula nel tempo e ottimizzare i rendimenti dei portafogli nel lungo periodo. Non ci sono costi di ingresso, di performance e di uscita. Il grafico, su dati reali, simula la differenza di performance netta della gestione in etf con un fondo attivo in 20 anni.

E’ il momento di concentrarsi sul futuro: per aiutare gli investitori che volessero pianificare un investimento di lungo termine, Moneyfarm ha messo a disposizione i propri consulenti per pianificare la migliore strategia di ingresso sul mercato, anche graduale. Inoltre per chi volesse investire entro il 30 giugno, c’è la possibilità di non pagare l’imposta di bollo su tutti gli investimenti effettuati durante il 2020.

Investi con Moneyfarm entro il 30 giugno e non paghi l’imposta di bollo per tutto il 2020.
Per approfondire
Le crisi sui mercati finanziari sono un’opportunità per gli investitori, a patto di saper cogliere i momenti e analizzare con lungimiranza la situazione. Per aiutare tutti gli investitori a orientarsi in una situazione così particolare, Moneyfarm ha istituito un appuntamento quotidiano con contenuti video e approfondimenti, dove fare il punto sull’evoluzione dei mercati e sulle maggiori notizie che arrivano dalla politica e dall’economia. Per seguire l’aggiornamento di Moneyfarm, vai a questa pagina del blog o iscriviti al canale YouTube
SHARE THIS

RELATED ARTICLES

LEAVE COMMENT