Arriva il Tax Freedom Day: da oggi le tasse sono pagate

2014-12-15_Support_for_euro_adoption_in_Poland_crashes_to_new_low-1024x681

Il 4 giugno in Italia cade il Tax Freedom Day, ovvero la giornata in cui i cittadini finirebbero di pagare le tasse nel caso in cui decidessero di anticipare al fisco i soldi ad esso dovuti nel corso dell’anno. Metafora della pressione fiscale, il Tax Freedom Day è tanto più spostato in avanti nel calendario quanto più alta è l’imposizione tributaria.

Per l’Italia essa equivale al 42,4% dei redditi da lavoro. Si tratta, purtroppo, di una delle date più avanzate nel calendario dei Tax Freedom Days europei. In Spagna, ad esempio, la “ricorrenza” è caduta il Primo Maggio, a causa di un’imposizione del 33,65%. La Svizzera, poco sotto il 28,50%, lo ha celebrato il 12 aprile, mentre meglio dell’Italia fanno anche i nostri partner del Sud Europa, Grecia (22 maggio) e Portogallo (6 maggio).

Tra i big europei, i francesi (26 luglio) e i tedeschi (19 luglio) pagano più tasse. Negli Stati Uniti, Paese in cui un imprenditore della Florida iniziò a calcolare il Tax Freedom Day nel 1949, la data cade il 26 aprile. La data è diventata, soprattutto negli Usa, simbolo dell’ideologia libertaria e liberista, che fa appunto dell’opposizione al fisco la propria bandiera. L’imprenditore Dallas Hostetler, appena avuta l’idea e intuendone le potenzialità, andò a registrare il marchio così da poter lucrare sul suo futuro utilizzo.

La diminuzione dell’imposizione fiscale è garanzia per una maggiore libertà nell’uso delle proprie risorse economiche e di un dinamismo crescente negli investimenti. Molto sensibile alla questione è Moneyfarm, che in occasione del Tax Freedom Day, come anticipato, intende celebrare la “liberazione” dei suoi clienti presenti e futuri dall’onere fiscale con un’agevolazione operativa. Commenta infatti Moneyfarm “In occasione del Tax Freedom Day abbiamo scelto di dedicare agli investitori un ulteriore vantaggio: per chi sottoscrive il servizio entro il 9 giugno rimborsiamo l’imposta di bollo con un investimento minimo di 15.000€”.

Scopri di più sul sito della piattaforma di risparmio gestito numero uno in Italia.

SHARE THIS

RELATED ARTICLES

LEAVE COMMENT